MTM-2

 

Perchè frequentare questo corso?

MTM-2 è l’unico sistema MTM che consente di descrivere processi produttivi di grande serie con una elevata organizzazione del lavoro in cui è ancora necessario il dettaglio e la sincronizzazione del lavoro svolto dalle 2 mani.
MTM-2 trova la sua applicazione ideale in settori quali il tessile, del bianco e di produzione di apparecchiature elettroniche.

Il corso è rivolto agli specialisti che, in aziende manifatturiere, si occupano di Analisi Tempi e Metodi, di Sviluppo Nuovi Prodotti e Processi o che seguono le fasi di ottimizzazione dei processi produttivi, logistici, o manutentivi

 

Le competenze apprese

Al termine del corso MTM-2, il partecipante sarà in grado di:

  • Pianificare e progettare metodi e stazioni di lavoro 
  • Descrivere e valutare il contenuto di lavoro 
  • Creare blocchi dati per le attività frequenti e rilevanti
  • Migliorare il metodo di lavoro esistente e ottimizzare il metodo delle attività progettate

 

Agenda 

Il corso MTM-2 consente di progettare processi aziendali attraverso la loro descrizione, strutturazione, pianificazione, ed analisi, utilizzando sequenze di movimenti standard MTM-2 predefiniti per contenuto e tempo. Ogni giornata prevede un’esercitazione:

GIORNO 1   Introduzione ai sistemi MTM, MTM-2

GIORNO 2   Casi del Prendere e Piazzare (con Peso), note di progettazione per Prendere e Piazzare

GIORNO 3   Sequenze di movimenti complementari

GIORNO 4   Sequenze di movimenti combinati

GIORNO 5   Esame

 

Esame e qualificazione

Il corso termina con un esame che ha durata pari a 4 ore e consiste in una parte teorica e una parte pratica di analisi di un filmato.

Il corso ha l’obiettivo di certificare gli studenti che supereranno il test finale come Applicatore MTM–2. Il certificato ha validità internazionale ed è rilasciato da Fondazione Ergo.

 

Precedenze

È necessario aver frequentato il corso B02 - MTM Base

 

Iscrizione Online

Download brochure

Contattaci

 

   x

Perchè l'Italia deve puntare sull'industria dell'auto

L'automotive italiano assicura all'Italia 93 miliardi di Pil e 250.000 posti di lavoro. Come affrontare la crisi in cui sta, di nuovo, entrando? È online il nuovo Quaderno di Approfondimento.

Scopri di più