Lo stress lavoro-correlato nell'attività manuale ripetitiva

Tra i nuovi rischi emergenti nel mondo del lavoro lo stress lavoro-correlato rientra tra i fattori psico-sociali cui prestare particolare attenzione. Il benessere organizzativo e un corretto approccio alla cultura della sicurezza sono i due punti di partenza per evidenziare le buone pratiche per l’efficienza aziendale e per una migliore gestione del rischio.

Il focus del corso è sulle attività che prevedono movimenti ripetitivi, tra le occupazioni ad altro rischio, proponendo interventi strutturali ed organizzativi per la prevenzione dello stress lavoro-correlato

1. La cultura della sicurezza. Coinvolgere il management in un clima di sicurezza

Cosa si intende per clima di sicurezza.
Organizzazione e dipendenti: le caratteristiche dell’organizzazione che migliorano il supporto e la relazione. Il coinvolgimento dei lavoratori e il feedback: la supervisione dei comportamenti.

2. Il risk management

Quando valutare il rischio. Le azioni che concorrono a favorire una corretta gestione del rischio.

3. Il fattore umano

Cosa si intende per rischio e le caratteristiche dei rischi. Cosa si intende per percezione del rischio: differenza tra rischio e pericolo; gradi di esposizione e assunzione del rischio; emozioni e propensione al rischio. Come comunicare i rischi.
Prevista attività pratica

4. Lo stress lavoro-Correlato

Cos’è lo stress e cosa si intende per Stress Lavoro-Correlato. Il dgsl 81/08: cenni sulla normativa. Fattori organizzativi e ambientali che concorrono all’insorgenza del rischio stress lavoro-correlato. Entriamo nello specifico: il rischio movimenti ripetitivi. La normativa, i rischi e le patologie. Prevista attività pratica

5. Movimenti ripetitivi: aspetti generali. Uno sguardo al contesto

Quali gruppi di lavoratori esposti al rischio: fattori causali lavorativi e possibili patologie (cenni)

6. Come ridurre il rischio?

Gli strumenti di valutazione del rischio:
- interventi strutturali: panoramica sul EAWS
- interventi organizzativi: individuazione di buone pratiche di comportamento

   x

Industria 2019: Otto ricette per rilanciare il made in Italy

Online il nuovo numero di BellaFcatory Focus,  dedicato ai cambiamenti di fabbrica e lavoro all’interno del quadro industriale italiano, con lo spirito di far emergere le leve positive e propositive quali possibili driver su cui investire.

Scopri di più