Manufacturing Day 2016

7 ottobre 2016 in America si festeggia il “Manufacturing Day” e in attesa che in Italia si organizzi una giornata simile a questa guardiamo cosa accade oggi negli Stati Uniti.

Manufacturing Day, Oct. 7, 2016,

“is a celebration of modern manufacturing meant to inspire the next generation of manufacturers.”

Il primo venerdi di ottobre da oramai cinque anni si festeggia il lavoro manifatturiero che più di 12 milioni di persone ogni giorno svolgono negli Stati Uniti.

 

Cos’è il MFG day?

Partiamo dal sito ufficiale http://www.mfgday.com/, quest’anno gli eventi registrati sono stati 2.598 e come si vede dalla mappa, questo significa che praticamente in tutto il paese si può trovare un evento a cui partecipare per celebrare questa giornata.

Supportato da un gruppo di sponsor del settore e co-produttori, il MFG DAY è stato progettato per amplificare la voce delle singole aziende e coordinare le esigenze collettive con le problematiche e le sfide comuni.

Il MFG day è quindi un momento di incontro per creare un movimento di massa crescente che consenta alle aziende di incontrarsi per confrontarsi e aiutarsi oltre che  coinvolgere le generazioni future spiegando in cosa consiste il lavoro nel settore manifatturiero e cosa invece è solo un vecchio preconcetto diffuso.

 

Cosa accade il primo venerdì di ottobre negli USA?

Prima di tutto è importante dire che in questa giornata si mobilitano tutti, le agenzie governative, le imprese e i singoli plant produttivi, le istituzioni accademiche, i canali televisivi e i centri di ricerca ognuno con una propria proposta educativa, culturale o di condivisione.

Le aziende propongono tour guidati ai propri plant, i laboratori delle univeristà e degli istituti aprono le porte al pubblico, vengono proposti workshop informativi o vere e proprie dimostrazioni delle nuove tecnologie che l’Industry 4.0 porta nelle fabbriche con il fine di divulgare ed educare il pubblico circa le novità delle produzioni moderne e all’avangiardia e ancora presentazioni dei nuovi profili e delle nuove skills richieste ai giovani ingegneri, i percorsi professionali e le carriere del futuro.

Il MFG DAY offre l’opportunità alle fabbriche di aprire le proprie porte, cercando di abbattare preconcetti diffusi sulla produzione, lavorando insieme durante e dopo il MFG day le aziende vogliono far entrare in contatto le generazioni future con le esigenze del mercato occupazionale, infatti l’esigenza di manodopera qualificata è oggi un tema cruciale per la manifattura americana e l’incontro tra domanda ed offerta che questa giornata offre è un passo fondamentale per garantire il futuro di tutta l'industria ma nifatturiera americana.

 

La Casa Bianca e la proclamazione di Obama

Sulla pagina della casa Bianca compare questa frase citata dal presidente Obama, October 6, 2016 “Each year, hundreds of thousands of people observe this day by attending open houses, public tours, and career workshops.  As we mark 5 years since the first Manufacturing Day, we must inspire the next generation of workers and innovators to seek careers in manufacturing.  Let us continue working to strengthen and expand the manufacturing jobs of tomorrow and ensure that opportunity for all is something we can keep making in America for generations to come.”

A seguire vengono annunciate una serie di importanti progressi che il governo supporta in nome dello sogan Made in America con un lungo elengo delle attività e delle iniziative che il l’amministrazione Obama ha portato avanti fin dall’inizio del suo mandato.

 

Dai social abbiamo scelto:

Il video. From the great state of Ohio, Sherrod Brown has some words of support for#MFGday16. Modern #manufacturing is high tech and exciting!

L’infografica.  New Dawn for Manufacturing Careers in AmericaHarry Moser, fondatore di Reshoring Initiative afferma .A strong skilled workforce is key to reshoring and manufacturing growth,” “Development of a skilled workforce begins with motivating a higher quantity and quality of recruits. By demonstrating that the trend is now away from offshoring and towards reshoring we make the case that manufacturing is once again a great choice for career stability and growth.”

I numeri a sostegno di queste affermazioni passano da circa 200.00 posti di lavoro persi per il fenomeno dell’offshoring degli anni 2000/2003 fino ad arrivare ad oggi in cui, grazie al reshoring, questo numero è nullo.

La curiosità: il 7 ottobre del 1913, grazie all’Ing. Ford, per la prima volta il telaio di un automobile modello T veniva fatto girare per la fabbrica su una linea di montaggio in movimento abbattando i tempi di lavorazione che erano prima pari a 12 ore e mezza arrivando a sei ore.

 

Share Your Manufacturing Day Story è lo slogan di condivisione di questa giornata, ecco noi della Fondazione Ergo vogliamo partecipare così, condividendo questo articolo, parlando di manifattura e di una iniziativa che dall’estero vorremmo tanto venisse importata anche in Italia con il solo scopo di creare una cultura della BellaFabbrica.

 

 

   x

L'OFFERTA FORMATIVA DI FONDAZIONE ERGO

I corsi pubblici -  sessione autunnale

Iscriviti subito al corso EAWS di ottobre! 

Scopri di più